Ristorante LO con enoteca

  • 9-ristorante-lo-vini
  • DSC_0004
  • 350B_DSC_5862-ModificaC
  • 300_DSC_5978-ModificaC

Nel 2010, i titolari del Ristorante Lo, decidono di valutare l’ipotesi di ampliamento e rinnovamento del Ristorante di famiglia.
Si affidano all’architetto Marco Finardi che suggerisce di eliminare l’attività di bar/enoteca e sfruttarne i locali per l’ampliamento del principale core business, il Ristorante.
L’arch. Marco Finardi si occupa di tutto il processo di rinnovamento, prima come progettista delle pratiche edilizie necessarie, poi con la progettazione architettonica ed esecutiva di tutti arredi, monitorando direttamente in azienda gli sviluppi e le scelte dei materiali e delle finiture.
Ne scaturisce un progetto ricco di particolari unici e carico di un atmosfera palpabile già nei primi minuti; due intime sale, avvolte in un’atmosfera calda e accogliente, il perfetto completamento alla Cucina sicura e ricca di sapori del territorio, guidata dal giovane ed esperto chef-sommelier Losio Tiziano.